Concerto di Beneficenza2017-02-07T00:29:12+02:00

Concerto di Beneficenza
per aiutare la popolazione in Ecuador

Manifestazione che i Sintagma hanno saputo creare e mantenere nel tempo e che si tiene con decorrenza annuale, nel periodo autunnale. Essa è nata come progetto solidale dall’amicizia che c’era tra un componente del gruppo vocale e la signora Giovanna Scalco: una piccola grande donna che ormai da anni si reca in Ecuador per aiutare con dei progetti mirati le popolazioni di quella terra che vivono ai margini delle grandi città, nelle baraccopoli.

I bambini, le ragazze madri, la popolazione…

Il progetto, che ogni anno raccoglie modeste ma significative offerte, ha come obiettivo l’aiuto diretto in primis ai minori, estendendosi talvolta ad altre persone bisognose, come le ragazze madri, vittime del fenomeno dell’abuso e dell’abbandono che è purtroppo ancora all’ordine del giorno.

La presenza ai concerti benefici anche di gruppi di bambini, rappresenta il messaggio che è stato trasmesso e che i Sintagma vorrebbero continuare a trasmettere, che può essere riassunto in questa frase: ”Non c’è età per dare un aiuto come non c’è età per riceverlo”.

Giovanna Scalco

Giovanna è stata tre volte in Ecuador e durante i sui viaggi ha sperimentato la povertà di quelle periferie incontrando alcune religiose italiane che donano la loro vita ai poveri.
Da qui la volontà, una volta a casa, di sostenere a distanza i loro progetti attivandosi in iniziative volte alla raccolta di fondi che poi personalmente spedisce in Ecuador.
Il gruppo Sintagma ha conosciuto Giovanna e la sua determinazione e volontà di fare del bene li ha convinti ad appoggiarla nei suoi progetti.

Le edizioni